TEATRO

FRANCOBICINI

TEATRO FRANCOBICINI

Via del Cortone,35 - Perugia

info@teatrofrancobicini.it

Tel. 075-5736794
Cell. 333-3879119

DIRETTORE ARTISTICO
Mariella Chiarini

Pagina del teatro FrancoBicini


ISCRIZIONE NEWSLETTER

I Prossimi appuntamenti


Orario spettacoli:

I Sabati ore 21:15

Le Domeniche ore 17:15

 


Da sabato 20 novembre
a domenica 19 dicembre 2021:

L'EMANCIPATA

Commedia

di Franco Bicini
Regia: Mariella Chiarini
Compagnia: "Canguasto"


 PROSSIMAMENTE

UN GRAZIOSO VIA VAI

Commedia

di Marco Tassara
Regia: Mariella Chiarini
Compagnia: "Canguasto"


PROSSIMAMENTE

DUE DOZZINE DI ROSE SCARLATTE

Commedia

di Aldo De Benedetti
Regia: Mariella Chiarini
Compagnia: "Canguasto"


PROSSIMAMENTE

DA BACH A ZERO, DAL CLASSICO AL LEGGERO

del M° Fausto Sportolari
Regia: Mariella Chiarini
Compagnia: "Canguasto"


PROSSIMAMENTE

MINCHIA, SIG. TENENTE!

Commedia

di Antonio Grosso
Regia: Gianni Bevilacqua
Compagnia “Le voci di dentro”


PROSSIMAMENTE

IO VERGINE, TU PESCI?

Monologo Astrocomico

di Giuseppe Sorgi


PROSSIMAMENTE

LA ZUPPIERA

Commedia

di Robert Lamoureux
Regia di Claudio Pesaresi
Compagnia: "Al Castello"


PROSSIMAMENTE

INCENDI

Dramma

di Wajdi Mouawad
Regia: Claudio Pesaresi
Compagnia: "Al Castello"


PROSSIMAMENTE

IL CAMPANELLO DELLO SPEZIALE

Melodramma Giocoso

di Gaetano Donizzetti
Associazione Musicosmicamente


PROSSIMAMENTE

“Cantar danzando!” Dal Valzer viennese al Tango argentino

MUSICALE

ODICÒN VOCAL QUARTET



DUE DOZZINE DI ROSE SCARLATTE

commedia in due atti di Aldo De Benedetti.

Regia Mariella Chiarini
Compagnia: Canguasto

È un classico della commedia degli equivoci, un intramontabile successo di raffinato
umorismo e galante sensualità. In un matrimonio fin troppo fedele, la moglie – forse
trascurata – comincia a sentire voglia di evasione e organizza un viaggio da sola; il
marito – complice l’amico avvocato – ne approfitta per tentare di avvicinare una
bella contessa inviandole due dozzine di rose scarlatte con lo pseudonimo “Mistero”.
Ma il mazzo per errore arriverà alla moglie. Da questo equivoco si sviluppa una
storia parallela sul desiderio e la necessità di sognare… un delicato sogno di
trasgressione. Un testo brillante e divertente, che svela quella vena sottile di
insoddisfazione che spesso accompagna l’essere umano, in attesa che arrivi
“qualcosa” di nuovo a riaccendere una scintilla di vita, magari… due dozzine di rose
scarlatte!!

PROSSIMAMENTE