Stampa questa pagina

La serva Padrona

Due intermezzi de “Il prigionier superbo” Libretto di Gennarantonio Federico Musica di Giovan Battista Pergolesi - Ensemble di archi del “Pan Opera Festival” Regia, scena e costumi Virgilio Bianconi

Un ricco e attempato signore di nome Uberto (basso) ha al suo servizio la giovane e furba Serpina (soprano) che, con il suo carattere prepotente, approfitta della bontà del suo padrone. Uberto, per darle una lezione, le dice di voler prendere moglie: Serpina gli chiede di sposarla, ma lui, anche se è molto interessato, rifiuta. Per farlo ingelosire Serpina gli dice di aver trovato marito, un certo capitan Tempesta, che in realtà è il servo Vespone (mimo), travestito da soldato, e chiede a Uberto una dote di 4000 scudi. Per non pagarli, ma anche perché è veramente innamorato di lei, Uberto se la sposa, e lei, da serva, diventa finalmente padrona.

Fotografia Tuteri Marco - Perugia

LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA
LA SERVA PADRONA