TEATRO

FRANCOBICINI

TEATRO FRANCOBICINI

Via del Cortone,35 - Perugia

info@teatrofrancobicini.it

Tel. 075-5736794
Cell. 333-3879119

DIRETTORE ARTISTICO
Mariella Chiarini

Pagina del teatro FrancoBicini

Google+


Iscrizione newsletter

Cartellone '18 - '19


Orario spettacoli:

I Sabati ore 21:15

Le Domeniche ore 17:15


10 - 12 - 13 - 14 ottobre :

OMAGGIO A FRANCO BICINI

Trentennale della scomparso


Venerdì 19 - Sabato 20

Venerdì 26 - Sabato 27 ottobre:
Eccezionalmente di venerdì!

BEN HUR

Commedia in due atti di Gianni Clementi.

Compagnia del Canguasto
Regia di Mariella Chiarini


3 Novembre - 2 Dicembre:

BEN HUR

Commedia in due atti di Gianni Clementi.

Compagnia del Canguasto
Regia di Mariella Chiarini


 8 e 9 dicembre: 

VIVE VOCI

Ensemble Micrologus
Goffredo Degli Esposti


15 e 16 dicembre:

LA CENA DEI CRETINI

Commedia brillante di Francis Veber.

Regia di Maurilio Breccoleni
Compagnia Laboratorio del Martedì


18 - 19 - 20 dicembre:

BLACK HISTORY

WORLD SPIRIT ORCHESTRA CON
TRASIMENO GOSPEL CHOIR &
VARCOBIANCO ENSEMBLE


26 dicembre:

QUANDO LA MUSICA E' DONNA

Concerto piano e voce con videoproiezioni

Elisa Cecchetti – Voce Solista
M° Alessio Alunno – Piano e Fisarmonica


 5 - 6 - 1 2 - 13 gennaio:

NON TE LI PUOI PORTARE APPRESSO

Commedia brillante di George S. Kaufman e Moss Hart

Compagnia Al Castello - regia di Claudio Pesaresi


 19 gennaio - 10 marzo:

IL BOSS DI BOGOTÀ

Commedia brillante in due atti di Alayn Reinaud Fourton

Compagnia del Canguasto - Regia di Mariella Chiarini


 16 e 17 marzo:

CADAVERE SENZA NOME

Giallo interattivo
con La Sarabanda Teatro


 23 e 24 marzo:

IL SALOTTO LIRICO
...Ricordi, sogni e nostalgie...

Odicòn Vocal Quartet
Regia di Alessandro Avona


 6 - 7 - 13 - 14 aprile:
OTTO DONNE
Commedia in due atti di Robert Thomas
Compagnia Al Castello - Regia di Claudio Pesaresi


27 e 28 aprile:

CANTAR D'AMORE
percorso musicale

Quintessenza Italiana


4 - 5 maggio:

L'OCCASIONE FA IL LADRO!

Musica di Gioachino Rossini




Il boss di Bogotà

Il boss di Bogotà

Commedia brillante in due atti di Alain Reynaud-Fourton

Compagnia del Canguasto - regia di Mariella Chiarini

La figura del protagonista, gentile, delicata, garbatamente ironica, quasi soave, un po’ demodé, ma all’occorrenza non priva di piglio deciso e vigoroso, è messa in risalto dalla caratterizzazione degli altri personaggi che gli fanno da contraltare. Ma la maschera burlesca dei delinquenti che gli ruotano attorno trasporta le vicende su un piano assolutamente surreale, creando un’atmosfera godibile di piacevolissima ed elegante comicità. In questo contesto, anche le ragazze di strada perdono ogni reale crudezza e diventano vivaci libellule cui è affidato il compito di movimentare la scena. Momenti di grande ilarità e brio sono poi portati dal personaggio del cugino prete: l’anziano parroco amabile, limpido e gentile, pur travolto in situazioni estreme e certamente trasgressive, non perde mai la sua innata innocenza. Alla fine, sciolti i nodi dei pasticci legati alle situazioni delittuose, createsi sempre indipendentemente dalla volontà del protagonista, risulta naturale che il giallo-nero intriso di comicità della commedia si tinga delicatamente di rosa.